Depressione

Che cos’è la depressione

cos’è la depressione? Tutti prima o poi viviamo momenti di tristezza, in cui “vediamo tutto nero”, ci sentiamo poco motivati e non gioviamo di quanto ci accade come al solito.

Un tono dell’umore basso diviene clinicamente significativo quando incide in modo rilevante sulla qualità della nostra quotidianità ed occupa la maggior parte del giorno persistendo per molti giorni. Oltre all’umore deflesso, per poter parlare di depressione (o disturbo depressivo) devono essere presenti almeno altri quattro sintomi tra i seguenti:

– riduzione della capacità di trarre piacere e nutrire interesse attività un tempo piacevoli (rapporti sessuali inclusi)

– calo dell’appetito con eventuale perdita di peso (alcuni, al contrario, aumentano peso);

– difficoltà del sonno (nell’ addormentarsi, avere un sonno irrequieto, risvegliarsi precocemente o, alcuni, ipersonnia)

– rallentamento o agitazione psicomotoria

– stanchezza, spossatezza, perdita di energia

– difficoltà nella capacità di concentrarsi o di prendere decisioni

Tra i sintomi della depressione inoltre si riscontrano pensieri che si caratterizzano per il seguente contenuto:

– valutazione negativa di sé (“Non valgo nulla, non sono in grado, non sono all’altezza…”)

– colpa

– rovina (“Andrà tutto male, non c’è via di uscita, sarà sempre peggio”)

– morte (“La morte non mi fa paura”)

– suicidio (sino alla sua pianificazione e messa in atto)

Quando si è depressi si può risentire contemporaneamente di stati ansiosi, irritabilità (più frequente in giovane età) o sintomi fisici come emicranea, disturbi allo stomaco e dolori fisici vari. Quest’ultimo punto non è da sottovalutare, poiché spesso la persona se ne lamenta con i cari, che non sempre sono disposti ad ascoltarci affettuosamente, aumentando la sensazione di solitudine, incomprensione, non amabilità o l’idea di essere un peso per gli altri.

La perdita è vissuta dal depresso come intollerabile, non recuperabile e che coinvolge tutta la propria persona. La visione del futuro si connota di pessimismo, spiegando la demotivazione tipica di questo disturbo.

Avevo un cane nero, il suo nome era depressione

Contattami

per fissare il primo colloquio.

Tel. 347 79 98 727

mail: info@elisapasserotti.it

Dott.ssa Passerotti Elisa
×
Contattami ora!